Un dettaglio che resta: le partecipazioni scritte a mano per il tuo matrimonio

Partecipazioni scritte a mano_donatella Bugliaro

Un matrimonio rappresenta il carattere degli sposi. Va messo in scena in base ai desideri, a quello che racconta la coppia. Disegna l’amore costruito negli anni, i valori in cui credete da innamorati, le emozioni che vi accompagnano ogni giorno. Questo un wedding planner lo sa bene. Costruisce un mondo in base alla personalità, esaudisce i vostri desideri e s’impegna a realizzare un evento che parli di voi, bello per questo motivo.

Un bravo wedding planner sa che deve organizzare un matrimonio senza seguire uno schema, portando in scena la coppia con preparativi curati sì ma anche rispondenti al carattere di voi sposi. Deve capire che tipo di servizio desiderate, quale tema wedding vi si cuce addosso.
Deve pensare alla cerimonia e all’allestimento per il ricevimento, realizzare i vostri desideri per le partecipazioni di nozze, le bomboniere da consegnare agli invitati, l’allestimento floreale. Se è un matrimonio fuori regione deve pensare agli invitati che verranno da fuori, a cui deve organizzare un soggiorno sereno.
Uno degli aspetti organizzativi più belli durante il pre-matrimonio è la scelta delle partecipazioni di nozze. È l’inizio di tutto, la storia da annunciare agli ospiti, il primo racconto di voi.
Tra le scelte degli ultimi anni stanno andando di moda le partecipazioni di nozze scritte a mano, scelta raffinata e personalizzata, che porta al matrimonio un tocco di carattere e originalità.

Che cosa piace delle partecipazioni scritte a mano

Perché piacciono così tanto? Le partecipazioni scritte a mano piacciono perché hanno diversi vantaggi:

  • danno al matrimonio un pizzico di carattere in più
  • mostrano da subito l’anima dell’evento
  • sono esclusive e differenziano un matrimonio dall’altro
  • sostengono l’economia locale

Piacciono sempre di più perché offrono quel carattere agli sposi in cui c’è colore, emozione, riservatezza, tradizione e origini. Vengono scelte con cura, coinvolgono gli sposi fin da subito nella loro organizzazione del matrimonio. E hanno sapore, il sapore di un amore costruito nel tempo che il giorno della consegna entra nelle case degli invitati.

Partecipazioni scritte a mano_donatella Bugliaro

Come scrivere a mano le partecipazioni di nozze?

Oggi che c’è il ritorno alla carta, sono tanti gli artisti che si occupano di quest’arte. È un’arte antica che gli sposi possono personalizzare in base alle loro preferenze. Ci sono le partecipazioni più classiche realizzate con carta Amalfi o con carta papiro in cui un calligrafo scrive a mano con inchiostro e calamaio. Ci sono le partecipazioni scritte a mano più moderne con la scrittura all’acquerello in cui abbinare dei disegni di artisti locali, sempre disegnati a mano.

Partecipazioni scritte a mano_donatella Bugliaro

Partecipazioni scritte a mano_donatella Bugliaro

Partecipazioni scritte a mano_donatella Bugliaro

Ogni scelta va studiata in base al tema del matrimonio, concordata con gli sposi e adattata alle loro personalità. È il biglietto da visita delle nozze, che verrà ricordato e conservato. Perché una partecipazione scritta a mano può raccontare quanto amore è stato dedicato ai preparativi dell’evento ma anche chi c’è dietro quei due nomi che annunciano il loro matrimonio.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *